Panini soffici con farina d'orzo






Quando panifico mi piace mescolare le farine per vedere come si comportano nei lievitati e anche per provare gusti diversi!
Questi panini contengono la farina d'orzo, ottima per pane e dolci in genere, l'unica accortezza è che bisogna miscelarla con una farina che contiene glutine altrimenti non regge.
Indicativamente si unisce nella misura del 30%.
Panini molto morbidi da accompagnare al dolce della nutella o abbinati a dei salumi e vi dirò di più rimangono morbidi anche dopo 2 giorni senza bisogno di essere riscaldati!!comodo no?


Ingredienti:

lievitino:
18 gr lievito fresco di birra
100 gr manitoba
100 gr acqua frizzante
20 gr zucchero.
mescolare e coprire con panno umido, lasciare lievitare per circa 1 ora.

Ingredienti impasto:
lievitino
370 gr manitoba
100 gr farina 0
100 gr farina d'orzo
180 gr panna acida
14 gr sale
40 gr zucchero
50 gr burro morbido (non fuso)
100 gr acqua frizzante
50 gr latte.

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

Nella macchina del pane con programma impasto e lievitazione mettere le farine, lo zucchero e il lievitino avviare.
Dopo qualche minuto unire in più volte il burro e la panna dando tempo che vengano assorbiti ad ogni aggiunta.
Unire il sale.
Da ultimi unire l'acqua e il latte, e anche qui regolarsi perchè la quantità potrebbe variare in base al tipo di farine usate.

Lasciare lievitare fino al raddoppio, per me  1 ora e mezza.

Poi riprendere e ricavare i panini da circa 90 gr.

Pennellarli d'olio e.v.o.

Metterli a lievitare  nuovamente fino a quasi il raddoppio, nel frattempo accendere il forno a 200 gradi e infornare per circa 15/20 minuti.


58 commenti:

  1. comodo??comodo sarebbe averli sotto i miei occhi e dentro le mie fauci!!!!!!!brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah hai ragione Rossella!!!!grazie, un abbraccio!

      Elimina
  2. ciao Fede
    e diciamolo pure: sei una fonte inesauribile di idee!!!!
    Geniale e bellissime forme per questi panini!!
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Anna sei sempre gentilissima!!baci.

      Elimina
  3. Mamma mia.. eh si.. tu ami miscelare tanti tipi di afrina.. dovrei imparare a farlo acnhe io! ogni volta un pane dal gusto tutto nuovo! smack e buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Non ho mai usato la farina d'orzo curiosa davvero! E che panini meravigliosi ti sono venuti, è un pò che non panifico devo ricominciare :-)
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ne voglio uno oraaaaaaaaaaaaaa! A parte la farina d'orzo che m'intriga, quelle forme sono bellissime :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  6. Mi immagino il profumo che ci dev'essere in casa tua adesso! Che spettacolo, miscelare le farine è davvero divertente .. guarda che risultato poi! :) Fede ottimi panini!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. davvero soffici e golosi!!! lo sai vero che sei la mia panificatrice preferita?!?

    RispondiElimina
  8. soffici e buonissimi..complimenti

    RispondiElimina
  9. Buonissimi e anche belli da vedere!

    RispondiElimina
  10. Me gusta la forma que les has dado, se ve muy tierno además.

    besines

    RispondiElimina
  11. Çok güzel,çok leziz ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize, emeğinize sağlık.

    Saygılar..

    RispondiElimina
  12. Io ti vedo fede in una nuvola di farina che impasti con il sorriso e la gioia negli occhi perchè si vede che il tuo panificare è fatto davvero con amore come questo pane di oggi davvero strepitoso!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  13. Ma che buoniiiiiiiiii!!!...e che carini!

    RispondiElimina
  14. Quanta passione che hai fede!! E poi condividi tutto con noi. Sei bravissima e sembrano così buoni :-))

    RispondiElimina
  15. Federica sono bellissime le tue forme al pane!! :D brava!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Fede!!!!! La farina d'orzo mi piace tanto, proverò presto!!
    Bellissime anche le forme, molto originali!!!
    Un bacione grande grande!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lory!!!! fammi sapere!un abbraccio!

      Elimina
  17. Che belli questi panini, ma lo sai che ho comprato la farina d'orzo l'atro giorno? Ottima idea!!!

    RispondiElimina
  18. Questi panini hanno un aspetto divino e mi ispira tantissimo la loro consistenza...se poi si abbinano bene alla nutella....sono perfetti!
    Buon weekend Fede!

    RispondiElimina
  19. sei davvero una brava fornarina!
    e se ti dicessi che per lavoro io commercializzo semilavorati e prodotti finiti per pane e dolci???!!!
    io non mi ci azzardo per niente ad impastare pane...tu sei bravissima!
    buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!^_^ bel lavoro il tuo!!!!!!! ma no dai sono certa che se provi ti riesce benissimo, niente è impossibile!baci.

      Elimina
  20. Que delicia, se ven estupendos.

    RispondiElimina
  21. Si vede proprio che sei una esperta nel fare anche il pane cara Federica.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  22. sei bravissima coi lievitati, questa farina non l'ho mai vista! e se dici Nutella... :-D

    RispondiElimina
  23. mannaggia ma dove le scovi tutte ste farine!!!!!!
    Io ancor grazie se trovo quella di kamut!
    Comunque complimenti al solito son favolosi!!!

    RispondiElimina
  24. tesoro come sempre non smetti mai di sorprenderci con queste creazioni! sai che amo i lievitati e questa variante con farina d'orzo immagino sia favolosa! da tenere in considerazione per le prossimi panificazioni! bravissima tesoro:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, sei sempre gentilissima!baci!

      Elimina
  25. mamma che bontà questi panini!!!

    RispondiElimina
  26. Very nice! No doubt delicious.

    Velva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoni e belli! Che buona la farina d'orzo! :) Anche a me piace sperimentare nuove farine e vedere come si comportano ;) Tu sei stata bravissima come sempre, complimenti e un bacione! Buon fine settimana! :)

      Elimina
  27. Mi hai fatto venire voglia di pane fresco! Questi panini sono deliziosi alla vista, immagino al gusto!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  28. Derliziosi Federica! Ma poteva essere diversamente??? Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  29. E quando panifichi,il profumino arriva fin qua!Ma non si campa di solo profumi,meglio che mi metta a sperimentare anch'io!Un abbraccio carissima e bellissimo w.e!

    RispondiElimina
  30. li guardo con desiderio, peccato non averli qui, avrei un'ottima marmellata da spalmare...Buon we, un bacione!

    RispondiElimina
  31. Golosissimi questi panini, come lo sono tutti gli altri con cui fino ad ora ci hai deliziati.
    Anche io adoro mescolare le farine, perché amo scoprire consistenze e sapori alternativi

    RispondiElimina
  32. anche a me piace provare le varie farine ma questa ancora non l'ho fatto avevo un po' di paura! ma ora tu mi dici che restano morbidi per due giorni che forza!!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  33. uuhhh che belli, devo provare anche io la farina d'orzo
    un bacione

    RispondiElimina
  34. Fedeeeee...panini soffici con il lievitino... ci mettiamo dentro una bella fetta di mortadella?!?. Con la panna acida non l'ho mai provato, seconod me da un tocco di sofficità elevato all'ennesima potenza. un bacio. mony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evvaiii per la mortazza!!!!eh si la panna acida da molta sofficità!baci.

      Elimina
  35. comodi, sì! sono anche molto belli da vedere, ottima sperimentazione , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  36. Semplicemente meravigliosi!!! Complimenti, baci

    RispondiElimina
  37. Ciao cara!!!!! sono fantastici questi panini.....anche a me piace molto miscelare le farine....ma quanto e' bello panificare?

    RispondiElimina
  38. Questi panini sono bellissimi! Mi aggiungo ai tuoi lettori! :D

    Ciao, Ennio.

    RispondiElimina
  39. Dei paninetti bellissimi, danno l'idea di essere proprio morbidi e leggeri.
    Bravissima! :-)

    RispondiElimina
  40. Guarda sei sempre una fonte di grande idee! Questi panini mi sembrano sofficissimi e deliziosi!

    RispondiElimina
  41. Soltanto la foto fà venira l'acquolina in bocca. Complimenti.

    RispondiElimina
  42. mamma mia come li vedrai bene ripieni di qualcosa di goloso :P brava come sempre! tu e la panificazione ormai siete amici stretti!!

    RispondiElimina
  43. Che belli questi Panini soffici con farina d'orzo!! ottima ricetta!

    RispondiElimina
  44. io rimango incantata davanti ai lievitati che molte di voi sanno fare, i tuoi poi sono sempre speciali e perfetti e mi rendo conto ancora di più che io non riuscirei mai a fare niente di simile!!!!
    complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no non dire così, basta provare e vedrai che ti riesce anche il pane ne sono certa!baci.

      Elimina
  45. belli belli! anche nella forma! complimenti :) :* buona settimana!

    RispondiElimina
  46. Grazie a tutti del vostro passaggio!!

    RispondiElimina
  47. Ed anche questi panini sono una vera bontà!!! (tepossinooooooo!!!) :-)

    RispondiElimina
  48. i tuoi panini sono sempre, chiari, lievitatissimi e perfetti! un piacere guardarli! tornerò da te a studiarmi alcune ricette per benino! grazie!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni