Treccia alle mele








In questo post trovate tutto sulla pasta di riporto

Della pasta di riporto ne ho già parlato nel post dei grissini, il ripieno può essere fatto anche con altra frutta purchè sia sempre un composto sostenuto e non troppo morbido.
Il latte di soia può essere sostituito da latte vaccino anche se a mio avviso il latte di soia dona una morbidezza superiore.
Se invece volete farla in versione diversa nel blog trovate anche la versione della treccia salata.

ingredienti:

lievitino
100 gr manitoba
5 gr lievito di birra fresco
12 gr zucchero
100 gr latte di soia

150 gr pasta di riporto

ingredienti impasto:
300 gr manitoba
15 gr latte in polvere
40 gr zucchero
50 gr burro morbido
10 gr sale
160 gr latte di soia


Ripieno da preparare al momento di farcire.
300 gr di mele (peso netto)
30 gr di zucchero
80 gr yogurt greco
1 cucchiaino di amido di mais

Tagliare le mele a dadini, mescolare allo zucchero, all'amido e allo yogurt.
Prima di unire l'amido e lo yogurt eliminare l'eventuale liquido che si forma.

Preparare il lievitino in una ciotola, coprire con panno umido e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Circa 1 ora.

Impasto e lievitazione nella macchina del pane:
mettere il lievitino e la  pasta di riporto, avviare unire la farina, il latte in polvere e lo zucchero, e 130 gr di latte.
Successivamente unire il burro lentamente dando tempo che venga assorbito ad ogni aggiunta.
Unire il sale e da ultimo il latte rimasto.
Fare lievitare fino al doppio.
Circa 2 ore e mezza

Riprendo la pasta e la peso: 950 grammi

Ne prelevo 600 grammi, la stendo in un rettangolo grande quanto la placca del forno.

Praticare dei tagli laterali obliqui, mettere il ripieno al centro e chiudere prima le 2 estremità e poi intrecciando.

Spennellare di tuorlo e latte sbattuto e fare lievitare ancora 30 minuti.
Cospargere di pinoli

infornare  a 180 gradi per 15 minuti e poi a 160 gradi per altri 10 minuti.





59 commenti:

  1. Que trenza más deliciosa. Me encanta.

    Saludos

    RispondiElimina
  2. Fedeeee carissima... ma io non resisto ai dolci con le melee! Ci hai messo pure lo yogurt greco e i pinoli!!! Ne rubo di sicuro un fettino.. e me lo gusto con mooolta calma!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Che bella!!! E' da un po' che mi voglio fare qualcosa con questa tecnica di chiusura! E' bellissima e mi piace un sacco....Prima o poi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Martina!!! sicuramente farai un capolavoro!!ciaoooooooo

      Elimina
  4. Eccomiiiiiiiiiii!!!!! Meravigliosa treccia, la colazione perfetta!!!!
    In questa grigia mattina è proprio quel che ci vuole!!!!!
    Bacioni Fede!!! Tantissimi!!!! :)

    RispondiElimina
  5. Bellissima questa treccia.

    RispondiElimina
  6. Che bontà questa treccia soffice, deve essere stata una goduria!!!!

    RispondiElimina
  7. interessante la treccia con la pasta di riporto e il ripieno dolce. Un'ottima alternativa per mangiare le mele! buona giornata

    RispondiElimina
  8. Sicuramente anche la versione salata sarà una delizia ma stamattina mi ci sta proprio bene una bella fetta di questa!! Deliziosa e con le mele secondo me sposa benissimo...Buona giornata Fede! Un bacio...

    RispondiElimina
  9. bellissima e buonissima questa treccia..... ;-)
    complimenti tesoro

    RispondiElimina
  10. Questa treccia è davvero deliziosa! Poi a quest'ora fà ancora più gola :-) Ottimo abbinamento con le mele!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Wow! Che bella e che buona! :D Segno tutto e spero di farla al più presto, bacioni e complimenti! :)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia questa si che sarebbe perfetta per la colazione ma la trovo ideale in ogni situazione davvero meravigliosa!!baci,Imma

    RispondiElimina
  13. una vera delizia ! io la devo proprio provare questa pasta di riporto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  14. Non sos e sarò mai capace di creare un simile capolavoro!!! che bella.. e che buon ripieno hai scelto! baci ;-)

    RispondiElimina
  15. mi ci tufferei anche ora .... mammmmmaaamiaaaaaa!! ci posso aggiungere dentro l'uvetta? :P sono golosa!! mamma mia diventerò una balena! già sto sulla buona strada!! ora sembro un'otaria ahahaha

    RispondiElimina
  16. E' davvero bellissima oltre che super golosa!!
    complimenti per la ricetta!!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Ma tu non ti riposi mai???? Brava!

    RispondiElimina
  18. Fedeeeeeeeeeeeeeeee! Mannaggia a te, non dico altro!!!!!!!
    Mi sa che devo rinfrescare più lievito per il fine settimana :D! E' stupenderrima. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  19. !!! Fabulosa Federica!!!. Bravisima :)

    RispondiElimina
  20. Bellissima oltre che buonissima! E i pinoli sono la ciliegina :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  21. Cara Federica chissà quanto buona è questa treccia alle mele.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  22. che meraviglia, adoro questi dolci ripieni!
    baci

    RispondiElimina
  23. bella e soffice!
    adoro le mele!
    alla prossima!

    RispondiElimina
  24. E' stupenda, perfetta...basta, non devo passare di qui!!! :-)

    RispondiElimina
  25. Hola Federica guapa tu

    Com sempre unes recepta de LUXE
    mil petonets Susanna

    RispondiElimina
  26. troppo focacciosa!!! posso definirla così, io adoro le focacce e con le mele è il massimo!!!
    complimenti

    RispondiElimina
  27. Çok güzel ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize, emeğinize sağlık.

    Saygılar..

    RispondiElimina
  28. Buonissima, e super gustosa!! complimenti, un vulcano di idee!!

    RispondiElimina
  29. Voglio giocare un pochino anch'io!!Da piccola mi divertivo un sacco a far trecce a chiunque,anche la nonna subiva i miei"intrecciamenti"!Mi riescono bene,speriamo che anche con la pasta abbia tanto successo!!Un bacione tesò,questa treccia è favolosa!

    RispondiElimina
  30. Ficou muito bonita e apetitosa sua trança.
    Adorei!
    Bjuss!!!

    RispondiElimina
  31. Wow mi piace tantissimo, morbida e golosa...perfetta!! bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  32. A me gli intrecci non vengono mai cos' belli...complimenti...e dev'essere una vera golosità!!!

    RispondiElimina
  33. questa pasta di riporto me la ricordo bene :-) e tu ne fai dei capolavori con un ripieno divino!!! Fede non ti preoccupare se sei impegnata dei commenti so che ci sei sempre:-)
    un bacione

    RispondiElimina
  34. Buonissima :-), con la pasta da riporto poi è davvero originale!! brava Fede!
    Elisa

    RispondiElimina
  35. Mon Dieux Féderica, quelle brioche délicieuse, sont forma et parfait, Bravo!

    Bisous

    RispondiElimina
  36. questo è un bell'attentato alla mia dieta, come resistere a tanta bontà? Non si può!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  37. soffice e profumata farebbe impazzire mio marito...meglio non fargliela vedere..senno' mi tocca provarla :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la passo io dai così ti evito il lavoro!^__^

      Elimina
  38. Sofficissima!!!! Mi piace con il ripieno alle mele!!!! Ma ora che ho visto anche quella salata non saprei scegliere! Baci

    RispondiElimina
  39. buonissimi i dolci con la frutta! mi piacciono! e questo è venuto benissimo :) ciao cara

    RispondiElimina
  40. ciao Fede
    ...squisita!!! Mi sembra abbastanza leggere ne è avanzato un pezetto ino ino per me????? ^___^
    baci

    RispondiElimina
  41. un dolce stratosferico, quando poi il ripieno è composto di mele....bhè è una garanzia. bravissima ciao kiara

    RispondiElimina
  42. Stupenda Federica troppo bella buona e tu bravissima!!
    buona serata bacioni

    RispondiElimina
  43. ma è bellissima Fede, che golosata!!!!!

    RispondiElimina
  44. Che spettacolo! L'avevo vista questa mattina su fb e mi ero proposta di venire a "rubarti" la ricetta ;) Bacio

    RispondiElimina
  45. buongiorno tesoro! qui ci sono sempre ricette da annotare e mettere da parte! la morbidezza di questa treccia si intravede dalle foto... che spettacolo! poi ci sono alcune chicca importanti, sul latte di soia e l'utilizzo della pasta di riporto anche questa preparazione! bravissima... splendido risultato! un bacione cara mia <3

    RispondiElimina
  46. Un'altro dolce di mele come piace a me. Scenognafico e molto buono!
    Bravissima! :-)

    RispondiElimina
  47. DELIZIOSA...come ogni cosa che fai ;)

    RispondiElimina
  48. Que receta más rica, Federica, como todo lo qué haces. Me encanta tu blog y tus recetas, lo miro muchísimo.
    Besicos,

    RispondiElimina
  49. questo blog lo devo bannare!!! è una continua tentazioneeeeeeeeee :D

    RispondiElimina
  50. bellissima.....ma senza pasta di riporto si può fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, devi aumentare il lievito del lievitino a 12 gr totali

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni