Brioche con uvetta





Oggi voglio parlarvi di queste speciali brioche che al di la che sono buonissime e soffici, hanno un valore aggiunto, si perchè ancora una volta come già in precedenza ho impastato e sfornato con la mia cara amica Scarlett, stavolta l'esperienza l'ho fatta con Valentina del blog La ricetta che Vale.
Ancora una volta Nord e Sud unite e divertite nel fare una cosa insieme, e sicuramente replicheremo!!! 

Valentina sono tanto contenta di averti conosciuto, grazie per questa bella esperienza, alla prossima ^_*

L'idea di sfornare queste brioche ci è venuta sfogliando il libro di Montersino, Croissant e Biscotti, dove il maestro propone delle deliziose briochine con  l'uvetta...si è rimasta solo l'idea perchè abbiamo stravolto la ricetta ^__^
Qui trovate il suo bellissimo post!!

Importante: ricordate che quando si fanno dei lievitati i  tempi di lievitazione  sono sempre indicativi perchè ogni impasto si sviluppa in base a una serie di fattori: temperatura ambiente, tipo di farina usata, umidità presente ecc...quindi dovete sempre regolarvi in fase di lavorazione.


Ingredienti per 13 brioche da 100 gr

Ingredienti Totali a temperatura ambiente
500 gr manitoba Lo Conte
80 gr zucchero
20 gr miele acacia
15 gr lievito di birra fresco
80 gr di latte
2 uova medie non fredde e sbattute
180 gr di panna acida non fredda
120 gr di burro
buccia di limone bio
 8 gr di rum
semi di bacca di vaniglia
10 gr sale fino
100 gr di uvetta sultanina ammollata e asciugata e infarinata

Per la glassatura
1 tuorlo 20 gr
20  panna fresca
50 gr zucchero semolato

Per prima cosa sciogliere il burro dolcemente e mescolarlo alla panna e metterlo da parte.

Lievitino (io lo faccio direttamente nella macchina del pane perchè impasto la)
100 gr farina
lievito
latte tiepido
miele
Impastare velocemente e coprire con panno umido, lasciare lievitare

Impasto:
al lievitino pronto iniziare ad unire tutto lo zucchero, poi a cucchiai la farina alternata alla panna mescolata al burro  dando tempo che ad ogni aggiunta vengano assorbiti gli ingredienti, unire anche le uova sempre alternate, poi  unire anche gli aromi.
Il sale va verso la fine con gli ultimi cucchiai di farina.
Prima di unire l'uvetta controllare che l'impasto sia incordato.
Quando abbiamo messo tutto uniamo l'uvetta questo verso la fine in modo che non si rompa con l'impasto.
copriamo con panno umido e lasciamo lievitare fino al doppio, circa 1 ora e mezza.

Poi lo ribaltiamo su un tagliere rompiamo la lievitazione e la mettiamo in un contenitore,  lo passiamo in frigo nella parte meno fredda, coperto con pellicola per 3 ore.

Poi riprendere e lasciare a t.a. 40 minuti,  modellare le  palline da 100 grammi. spennellare di latte e lasciare riposare per circa altri 30/40 minuti nel forno tiepido e spento

Le tiriamo fuori, accendiamo il forno a 180 gradi, prima d'infornare  spennellare con tuorlo e panna mescolati e spolverare di zucchero,  infornare per circa 12/15 minuti

Grazie a Enrica del blog Chirapassion per aver provato la ricetta, qui trovate il suo bellissimo post

74 commenti:

  1. Amica miaaaaaa :D E' stata una bellissima esperienza, da ripetere al più presto! Sono felice anche io di averti conosciuto e ti ringrazio tanto! <3 Queste brioche sono di una bontà unica, le tue poi sono stupende! :D <3 Stamattina ne ho mangiata una piena di crema, che goduriaaaaaaaa :D :P Un abbraccio mia cara amica e guru! Tvb! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeeeeeeee ma grazie di cuore a te della fiducia con un pò di pratica vedrai quante ne sforni!!! bacioniiiiiiiiii

      Elimina
  2. Fede ma oggi è un tripudio di brioche che bello io le amo e non posso non provare la vostra ricetta che è super collaudata da voi. Ormai il pan bauletto ha conquistato mio marito e non solo.
    Un bacio grande e spero di sentirti presto
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, sei sempre gentilissima, ci sentiamo di sicuro ^_^ ciaoo

      Elimina
  3. impastare e sfornare insieme a te anche a distanza e' stata una bella esperienza quindi so cosa ha provato Valentina che dire da voi solo delizie!!! copio ovviamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica dobbiamo riprendere questa nostra esperienza!! <3 <3

      Elimina
  4. Che bello poter cucinare a quattro mani, soprattutto quando lo si fa con le amiche che con noi condividono la passione per la cucina. Viene voglia di fare di tutto e di più.
    Bellissime queste brioche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si mi piace moltissimo ci si confronta si condivide e ci si diverte!!! grazie a presto!

      Elimina
  5. Mmmh squisite!Sono molto affezionata ai panini con l'uvetta, il nonno me ne prendeva sempre uno quando mi accompagnava a scuola <3 Bravissime ragazze!Ciao Fede e buon we

    RispondiElimina
  6. Bellissimo questo post a 4 mani...e che risultato meraviglioso ! Posso rubarne una ??
    Bacione grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ^_^ certo ma attenta una non ti basterà ^____^ baciiiiiiiii

      Elimina
  7. Tesoro oggi è tutta un esplosione di brioche e di profumi siamo almeno in 3 che ci siamo indirizzate su questo lievitato e tu come sempre batti tutte:D!!Bacioni grandi,
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiiiiiiii Imma anche da te una magnifica brioche, no no io sono gli altri sono solo drogata di lievitati ^________^ baciiiiii

      Elimina
  8. Che bello Fede!!!
    Mi piacciono queste 'unioni' tra blogger e ricette a 4 mani!!
    Adesso ho imparato un nuovo 'posto' dove mettere la panna acida, vedi???
    Si impara sempre qualcosa!
    Grazie Fede passa un felice fine settimana! Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii Roberta mi piace tanto sfornare a 4 mani!! ^__^ eh si la panna acida la uso molto nei lievitati ^_* baciiiiiiiii

      Elimina
  9. Piacere di conoscerti, seguivo sempre Valentina e così sono arrivata da te! Siete proprio brave.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao grazie della visita e del commento, a presto buon we

      Elimina
  10. ¿Queda algo? porque yo me comía un par de ellos ahora mismo.

    besos

    RispondiElimina
  11. deliziose!!! Una golosità unica........
    Perfette con una tazza di tè

    RispondiElimina
  12. tesoro sono fantastiche!!!!!!!!! sei sempre la mia regina dei lievitati!
    bacioni e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  13. anche le tue sono la fine del mondo!! ti ripeto, sei un'ottima fornaia! bravissima, bello sto scambio nord-sud, bacioni e buon we

    RispondiElimina
  14. Che bella idea...mi picciono i post a quattro mani...
    E poi...che spettacolo di brioches!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    Monica

    RispondiElimina
  15. Ma che diavolette tentatrici voi due.. e che brava sei stata tu!!!!! sembrano proprio buone.. Ora corro dalla cara Vale.. baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah grazie Claudia!! baci buon we

      Elimina
  16. Federica, sono proprio sofficiose!! E il giorno dopo mantengono la loro morbidezza?? Le faccio assolutamenteeeee!! Grazie, che dire... sei la maga dei lievitati!!! Ciao carissima un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi, si fino a 2 giorni, altrimenti le congeli!! ciaooooo

      Elimina
  17. Fede :) Ho appena finito di commentare il post della cara Vale ed eccoti anche tu qui con le sue brioche, mi piacciono tantissimo e anche a te sono venute davvero benissimo! Un abbraccio...

    RispondiElimina
  18. CARA FEDE E' PROPIO VERO TU E VALE SIETE DUE TENTATRICI.....QUESTE BRIOCHE SONO MERAVIGLIOSE , BRAVISSSSSIMA ......UN ABBRACCIO GRANDE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Maria ^_^ un abbraccio buon we

      Elimina
  19. ottime, per la colazione di domani ci stanno proprio bene, un bacio

    RispondiElimina
  20. Sono morbide solo a vederle cara Fede, immagino ad affondarci i denti, che bontà!
    Ma tu sei bravissima come bravissima è Valentina ed insieme, siete una forza, complimenti ragazze!
    Spero che un giorno possiamo fare anche io e te una cosa a 4 mani, sarebbe bellissimo !
    Un abbraccio con l'augurio di buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoooooooooooooo Patrizia <3!! Certo che si può fare sarebbe proprio bello! Basta che ci organizziamo e sforniamo, così ci conosciamo anche per telefono!! ^__^ buon we <3

      Elimina
  21. Ma che brave :)
    Sono magnifiche e come al solito, mi piacerebbe poter assaggiare ^_^ complimenti Fede, ti auguro un felice fine settimana!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory!! baciiiiiiiiiiii e buon we

      Elimina
  22. Oddio, che meraviglia! E quanto devono essere morbide :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, e si sono belle morbidose :P ciaooooooo

      Elimina
  23. Ho appena preso una brioche nel blog di Vale ora ne prenderei uno anche da te così ho la merenda!! gnam gnam.. buonissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene dai aspetta che te la la lancio!!^__^ buon we

      Elimina
  24. mamma mia e che meraviglia Fede, complimenti.
    buon w.e.

    RispondiElimina
  25. estos brioche con un buen chocolate caliente....MMM!!! autentica delicia.
    bss

    RispondiElimina
  26. Magari poterne avere una per la colazione di domani!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  27. tu sei un portento e sono felice di averti conosciuto,almeno su fb,queste brioche hanno solo un difetto,almeno per me ,l'uvetta,che io non amo...ma si puo' rimediare :) ma quella crema nel piatto mi tenta molto...le replichero ' con gocce di cioccolato...complimenti per donarci sempre splendide ricette ...baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lety sei gentilissima, si non amo molto neppure io l'uvetta, ottima idea con le gocce ^__^ buon we

      Elimina
  28. ciao amica mia negli'ultimi tempi mi sento un po wonder woman...la brutta copia oggi avevo programmato il post che si pubblicasse da solo e non è partito in più avevo 5 belle donzelle a casa mi a farsi belle con un derma party..adesso esausta sulla sedia assaggerei volentieri un tuo bel panino in barba alla dieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooooooooo Amica non sciuparti troppo <3 <3 un abbraccio buon we

      Elimina
  29. Che delizia queste briochine perfette per la colazione! Scappo a commentare il post di Vale
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  30. Fantastiche queste briochine!!! vado anche da vale e complimenti!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  31. Quanta manualità che hai!! fai sempre delle belle ricette e foto e mostrata con grande stile.
    Bacioni e buon w.e.
    Inco

    RispondiElimina
  32. Queste delizie piacevano tanto alla mia mamma e quando ho visto il tuo post, mi sono tornati ricordi bellissimi! <3
    Ti ringrazio!
    Cmq piaciono moltissimo anche a me! ;-9 Dovrei provare a rifare la ricetta...
    Un caro saluto e buon we
    Annalisa

    RispondiElimina
  33. Ma che bella esperienza e che meraviglioso risultato, bravissime!!!
    Baci

    RispondiElimina
  34. queste briochine sono una delizia... senza uvette però che non le amo!! :) un abbraccio cara... a presto :)

    RispondiElimina
  35. Tesoro arrivo un pò tardi ma ci tenevo a complimentarmi per queste brioches... sono fantastiche... non solo in termini di gusto, morbidezza e consistenza... ma per tutto quello che c'è dietro... il modo di averle realizzate a 4 mani.... siete meravigliose e io ho la fortuna di esservi amiche:* ti abbraccio fede:*

    RispondiElimina
  36. Te ha quedado estupendo les daría un mordizco,abrazos.

    RispondiElimina
  37. torno dopo tantissimo tempo a farti i complimenti e ammirare le tue creazioni...se prima non riscivo a seguirti tante erano, dopo cosi tanto tempo ho quanti arretrati da leggere...ma a costo di non dormire...

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni