Pappardelle alla rapa rossa con gamberoni







Stavolta la pasta l'ho fatta colorata! Approfittando delle rape rosse dell'orto di mia cognata Daniela ho pensato di usarle per fare la pasta fresca.
Sappiate comunque che la pasta non sa di rapa, ma vengono di un buono... qui  ho fatto un condimento con il pesce e completato con una cremina alla robiola che ha dato un tocco in più al piatto, ma potete condirle con verdure, funghi o quello che meglio preferite.

Ingredienti per 6 persone

Pasta fresca
200 gr di rapa rossa peso netto lessata
2 uova
180 gr farina 0
180 gr semola rimacinata grani duro

Prima cosa ho lavato pelato la rapa, tagliata a fette e lessata per circa 45 minuti.
Consiglio la cottura a vapore cuoce prima e il colore rimane più brillante.
Poi l'ho frullata con il mixer ad immersione.
L'ho lasciata intiepidire e ho unite le uova, e frullato nuovamente con il mixer, dopo di che ho impasto con la farina, iniziando prima con 300 gr e poi unendo poco alla volta la farina necessaria.
Avvolgere con pellicola e lasciare riposare 30 minuti
Tenete presente che la pasta sarà un pò più morbida per via della rapa quindi quando la stendere aiutatevi con la semola.
Passo le sfoglie nella macchinetta fino al numero 6 poi taglio con il rullo delle pappardelle.
Metterle ad asciugare appese finchè secche.

Condimento
16 gamberoni
100 gr pesce spada
13 pomodorini datterini 
prezzemolo
3 zucchine
scalogno 
olio
100 gr robiola

Per la bisque:
scarti dei gamberoni, cipolla, olio 3 pomodorini

Tritare la cipolla, rosolarla in un filo d'olio, unire le teste e i carapaci tostare e poi unire i pomodorini tagliati in 4, coprire con acqua fredda e una volta raggiunto il bollore cuocere per 30 minuti schiumando spesso.
Filtrare e tenere da parte.

In una wok, mettere l'olio e lo scalogno tritato, rosolare e poi unire le zucchine tagliate a julienne e i gamberoni, unire anche il pesce spada a dadini bagnare con un pò di bisque  e cuocere, da ultimi unire i pomodorini.

A parte lavorare in una ciotolina la robiola con un pò di bisque quel tanto che basta a renderla cremosa

Nel frattempo cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, scolarle al dente nella wok con il condimento, spadellare il tutto, impiattare spolverare con prezzemolo e completare con la crema di robiola

Nota: in base al metodo di cottura della rapa l'impasto potrebbe richiedere più o meno farina, quindi dosare lentamente

Aggiornamento:
perché la pasta mantenga il colore rosso brillante, è necessario cuocere la rapa a vapore

21 commenti:

  1. Un primo piatto ricchissimo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Un piatto molto delicato, dai colori estivi, complimenti come sempre!

    RispondiElimina
  3. Qe buena pinta tiene este plato de pasta,. se ve muy rica Fede!!

    Besos

    RispondiElimina
  4. Carinissima la pasta rossa e deliziosi gli accostamenti!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. CHE BELLA LA PASTA ROSSA!!!UN PIATTO DA RE!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Cara Federica, sei sempre al primo posto in cucina! Stupendo piatto cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. I gamberoni li metterei persino nel latte e caffè, quindi puoi capire quanto mi piacciono!! Queste tagliatelle poi vorrei davvero assaggiarle! Un baciotto, Fede bella!

    RispondiElimina
  8. Le tue pappardelle sono perfette e con la rapa rossa devo essere ancora piu' gustosi, per non parlare del condimento . Un primo straordinario cara.

    RispondiElimina
  9. Urcaaaa che bel colore Fede!!!!!! e poi condimento pazzesco!!!! sai che adoro iprimi di pesce.. smack

    RispondiElimina
  10. fantastica potrebbe essere usata per San Valentino,grazie dell'idea

    RispondiElimina
  11. Look delizioso cara:))
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. davvero un bellissimo piatto,molto colorato...:P

    RispondiElimina
  13. Deliziose cara,complimenti!!! :-))
    Ciao,baciii

    RispondiElimina
  14. Il colore è fantastico e mi sa che sono anche buonissime con quel condimento di pesce e la cremina di robiola... brava Fede!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  15. Que cosa tan deliciosa, me encanta

    RispondiElimina
  16. Bellissime e originali le tagliatelle fatte cosi....ti ho detto che vivo di rape???le amo alla follia quindi devo provare.. il condimento poi e' il top..strabravaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  17. Mi piace un sacco la pasta aromatizzata, ne faccio anche io di tutti i tipi!
    Questa dolcina alle rape dev'essere ottima con quel pesce saporito, poi con zucchine e robiola hai reso il tutto divino!

    RispondiElimina
  18. Gamberoni e tagliatelle preparate con la rapa rossa, interessante!!! Sempre bravissima Fede!!!
    Un bacione cara!!

    RispondiElimina
  19. una ricetta e un abbinamento gamberoni e rapa rossa molto interessante

    RispondiElimina
  20. Ma che bell'ideaaa!! Deve essere davvero buonissima;brava!!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni