Zeppole al forno









Ebbene si le zeppole non le ho mai fatte ^_^ ma mi è bastato un rapido giro nei blog più affidabili, proseguire  la mia ricerca su come farle visto che come forma sono diverse dai classici bignè, completare con qualche info tecnica e poi mettermi all'opera!

Quindi ancora volta mi sono fidata della bravissima Enrica, e naturalmente ho fatto benissimo perché la ricetta è perfetta.
Unica cosa che io le ho fatte piccoline quindi anziché farne 20 ne ho fatte 42.
Qui ho trovato un video dove mostrano come eseguirle e qui delle informazioni sulla pasta bignè.

Nota molto importante: sono buonissime ^_^

Ingredienti per 42 zeppole diametro 6

250 gr di farina 00 io 0 Molino Rossetto
250 gr di acqua
200 gr di burro
6 uova medie
5 gr di sale

Per farcire
Crema pasticcera 
Amarene 

Setacciare la farina.
Accendere il forno a 210 gradi.

Per avere una guida  ho disegnato su 3 fogli di carta forno i cerchi diametro 6, ho capovolto la carta e appoggiata sulle placche.
Non ho imburrato la carta perché rimanga ferma ma l'ho bloccata con delle pinzette che poi ho tolto prima d'infornare.

Portare a ebollizione l’acqua in una casseruola dal fondo spesso, unite il sale e il burro a pezzi. Versare la farina in un solo colpo e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo che si stacca dalla pentola, cuocere per  qualche minuto, continuando a girare, e togliere dal fuoco.
Trasferire il composto nella planetaria con frusta K lasciare riposare l'impasto finché arriva a 50 gradi, poi iniziare ad  unire le uova una alla volta, non aggiungendo il successivo finché il precedente non è stato assorbito dall'impasto. Dovrete ottenere un composto liscio della consistenza di una crema pasticcera molto densa.
Trasferite l'impasto in una tasca da pasticciere con bocchetta a stella  come quella del video che ho messo il link.( il mio beccuccio è in acciaio S4)
Formate le zeppole sulla teglia ricoperta da carta forno.  Le zeppole devono avere la forma di una spirale e non di una ciambella con il buco, perché al centro ci va la crema. 

Cuocere in forno  caldo a 210 gradi per circa 26 minuti, fino a quando sono dorate. Aprire lentamente lo sportello e fare uscire il vapore creato. Ho cotto 3 placche una alla volta con forno statico.
Quando sono fredde guarnite con crema pasticciera, amarena e zucchero a velo.

Crema pasticcera
4 uova intere
200 gr zucchero
80 gr farina con amido (oppure 55 gr farina 00 + 25 gr amido di frumento)
500 gr di panna fresca
300 gr di latte

Scaldare panna e latte.
Sbattere uova zucchero e farina, unire il composto caldo e portare a densità.
Fare raffreddare con pellicola a contatto.

Nota:
I tempi e le temperature della cottura sono riferiti al mio forno, ognuno dovrà regolarsi in base al proprio per la buona riuscita.

Grazie al blog Dinner at Mary's per aver provato la ricetta

30 commenti:

  1. Vorrei tanto riuscire a farle anch'io, speriamo!!!

    RispondiElimina
  2. Per la festa del papà, farò queste, speriamo solo vengano come le tue :)
    Un bacione Fede!!!!

    RispondiElimina
  3. A te cara Federica riescono bene tutte!!!
    Credo che siano veramente buonissime.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. meraviglia delle meraviglie!!1segnooo

    RispondiElimina
  5. Sono colpita e affondata tesoro queste zeppole sono la mia passione e come sempre le tue lasciano senza paroleeeeee!!baci,Imma

    RispondiElimina
  6. Non le ho mai provate le zeppole, ma ogni volta che arriva la festa del papà, mi ingolosisco sempre a vederle negli altri blog... bisogna proprio che mi decida, mi ispirano soprattutto queste che sono cotte al forno!!!
    Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
  7. io le ho mangiate una volta e devo dire che sono squisite!!!! le tue sono perfette!

    RispondiElimina
  8. Stare qui da te mi rende felicissima, grazie davvero Federica per averle provate ed è vero questa ricetta è veramente super, tra qualche giorno le rifaccio anche io per il mio papà.
    Tu sei stata bravissima, ti sono venute perfette e poi così piccine sono una delizia per occhi e palato.
    Ti abbraccio stretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica sono andata sul sicuro sapevo che avrei trovato la ricetta perfetta ^_^ Grazie <3

      Elimina
  9. Meravigliose! Tu sei bravissima ed Enrica una garanzia ;)

    RispondiElimina
  10. complimenti sono perfette,buone vero? Questo è uno dei dolci che più amano da me,e mio padre insieme alla pasiera era gli unici che assaggiava,grazie

    RispondiElimina
  11. Che buone che ti sono venute, degne di una vetrina di pasticceria.
    Baci.

    RispondiElimina
  12. Sono perfette e molto deliziose e poi, al forno sono anche più leggere !

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che belle. Io preferisco di gran lunga quelle al forno rispetto a quelle fritte

    RispondiElimina
  14. sono perfette e chissa' che buone, una tira l'altra......baci Sabry

    RispondiElimina
  15. Le adoro e le tue così piccoline sono perfette baci cara

    RispondiElimina
  16. Bravissima Fede, le preferisco di gran lunga al forno!!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  17. Sono perfette e di sicuro strabuonissime, brava Federica!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  18. Neanche io le ho mai fatte.. quest'anno le preparerò il giorno prima della festa del papà, come da tradizione... e al forno come te. Le tue sono davvero bellissime, complimenti!

    RispondiElimina
  19. sono spettacolari Fede e molto buone :P

    RispondiElimina
  20. Sono buonissime anche fatte al forno.. Le tue sono perfette!!!!! smack

    RispondiElimina
  21. wow! hai sfamato un reggimento!Sono sempre ottime le zeppole, piccole, grandi, mignon....come sono sono finicono in un nano secondo!Poi al forno preservano anche la salute con la loro leggerezza!

    RispondiElimina
  22. riuscite alla perfezione e l'idea che siamo cotte in forno mi attira ancor di più, un bacione !

    RispondiElimina
  23. bellissime e golose!!!buon weekend,fede ^__^

    RispondiElimina
  24. Buonissime!Sempre fritte le ho fatte,mi tocca rimediare...prendo una zeppola e ti lascio un bacio!

    RispondiElimina
  25. Che bello fede ! Look delizioso!
    Baci!!

    RispondiElimina
  26. Ciao Federica, che belle queste zeppole!! Volevo provare a farle ma non ho la planetaria, potrei provare con le normali fruste elettriche secondo te? Grazie, Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara grazie ^_^. guarda le fruste io le uso per una quantità inferiore d'impasto qui ne hai parecchio rischi che si aggrappi tutto ai ganci.

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni