Biscotti semintegrali senza uova








Altro giro di biscotti sempre con farina integrale e crusca ma senza uova, ho inoltre eliminato il burro classico e sostituito dal burrolì!
Risultato? Biscottini friabili ottimi per la colazione assorbono bene i liquidi e non si rompono.. e sono una tira l'altro!
Ma poi vogliamo parlare della mia bellissima tazza porta biscotti?
Una tazza  fatta tutta  a mano,  con le cannucce di carta, da mia cognata Daniela, nel suo blog potete vedere le tante bellissime creazioni... un cestino, un alberello, stella, un cuore e molto altro..

Chi mi segue avrà visto che mi trovo bene a inserire nelle mie ricette burrolì.

Il burrolì  è un'alternativa ai grassi animali (burro, strutto…), dotato di caratteristiche tecniche equiparabili ai grassi animali ma con un profilo nutrizionale eccelso.
Burrolì è un emulsione di grassi 100% vegetali, ideata da due grandi pasticceri (Luca Montersino e Fabio Ciriaci).
Burrolì non contiene latticini, uova, grassi idrogenati, colesterolo, grasso di palma, grasso di cocco, glutine e zuccheri aggiunti
ma solo:
- burro di cacao, olio di riso, olio extravergine di oliva, omega 3, germe di riso e ingredienti con funzione antimicotica ed emulsionante.
Modalità' d’ uso:
Ideale per la produzione di prodotti dolciari da forno e non: biscotteria, paste frolle, croissanteria, paste sfogliate, prodotti lievitati, masse montate, pralineria, gelateria; applicazione in cucina: frittura, mantecatura e cottura in padella.

Altre ricette con burroli:
Frollini ai cereali
Ciambelline biscottate
Biscotti con farro integrale

Farine e lievito Molino Rossetto*

Ingredienti
355 gr farina  0 *
75 gr farina integrale di grano tenero*
15 gr crusca di grano tenero tostata 
200 gr di zucchero
10 gr zucchero vanigliato
250 gr burrolì
50 gr amido di frumento
20 gr olio di girasole
15 gr lievito per piadine e torte salate ( difosfato disodico E450i, carbonato acido di sodio E500i amido di frumento)  *
2 gr sale
5 gr farina di frumento maltata
30 gr acqua fredda

Montare burro e zucchero, unire l'olio e poi di seguito le polveri.
L'acqua va aggiunta alla fine solo se serve per rendere il composto omogeneo, comunque dosata poca alla volta in base all'assorbimento delle farine.
Avvolgere l'impasto con pellicola e porre in frigo 30 minuti.

Accendere il forno  a 180 gradi.

Iniziare a stendere metà impasto, lasciando il resto in frigo.
Per stendere mi aiuto con dell'amido di frumento, incidere i biscotti con un taglia biscotti diametro 5 disporre nelle placche e porre in frigo finché il forno non va in temperatura.
Proseguire con il resto dell'impasto.
Infornare una placca alla volta (io ne ho fatte 4) per circa 15/18 minuti 

Nota:
l'olio di girasole può essere sostituito da olio e.v.o delicato, oppure omesso e sostituito con acqua.

Il burrolì può essere sostituito da burro classico

La farina di frumento maltata è facoltativa

La crusca se non si trova tostata basterà tostarla per qualche minuto in una padellina antiaderente


31 commenti:

  1. Dei biscotti sani e leggeri per una bella colazione.baci cara

    RispondiElimina
  2. Ed ora mi manca il burroli,sembra dia degli ottimi risultati.Immagino la fragranza dei tuoi biscotti..ok mi frego tazza e biscotti!:-)Bacio more!

    RispondiElimina
  3. Cara Federica, mi piacciono molto questi biscotti, come li metti in bocca si sciolgono lentamente.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Che coincidenza, oggi biscotti integrali e rustici per entrambe. Sembrano davvero deliziosi. Non ho mai provato questo burrolì, se l'ha inventato Montersino non può essere che una bomba :-)
    PS: tua cognata fa delle cose spaziali, ha proprio le manine d'oro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovo bene con questo prodotto Ele, grazie, si confermo mia cognata ha le mani d'oro ^_^

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Devono essere davvero buoni !!! Mai usato burrolì. ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  7. TE NE RUBO UN PAIO, MI PIACCIONO MOLTO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  8. sono belli e rustici,questi sono i biscotti che piacciono a me...tua cognata è bravissima :*

    RispondiElimina
  9. Una ricetta davvero deliziosa e senza troppi sensi di colpa ^_*

    RispondiElimina
  10. tutto super fantastico ciotola e biscotti,siete due persone eccezionali con doti da super eroine,complimenti

    RispondiElimina
  11. quella tazza intrecciata è bellissima ed i tuoi biscottoni rustici mi tentano tre volte tanto :)
    posso chiederti perchè il lievito per torte salate? forse perchè non è vanigliato?
    grazie, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica, si lo uso spesso il lievito per torte salate anche per i dolci perchè è neutro.

      Elimina
  12. Li ho ammirati oggi sai,amo i biscotti e se posso pucciarli nel latte non mi tiro mai indietro,li trovo fantastici nella loro semplicità!

    RispondiElimina
  13. Un paio per domani alla colazione non sarebbero male, buoni, buoni !

    RispondiElimina
  14. Ottima la ricetta dei biscotti e magnifico il cestino con le cannucce!!!

    RispondiElimina
  15. Avevo indovinato per la tazzona immaginavo lo avesse fatto tua cognata...meraviglioso...e anche i tuoi biscotti sono stupendi voglio provare questo burro...baci bellissima

    RispondiElimina
  16. Perfetti per una colazione buona e leggera!

    RispondiElimina
  17. Senza uova sembrano pure più leggeri! devono essere ottimi, chissà come li avete inzuppati per bene questa mattina eh?! :-)

    RispondiElimina
  18. Bella questa ricetta, molto sana! Per mangiare una carovana di biscotti e non sentirsi in colpa! Baci

    RispondiElimina
  19. Il cestino è meraviglioso ed i biscotti... invitantissimi!!!
    Un bacione Fede!!

    RispondiElimina
  20. pazzeschi Fede, te li rubooooooo!!!

    RispondiElimina
  21. che buoni questi biscotti e che carino quel cestino!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  22. Che buoni Fede! E super leggeri adatti per la prova costume X-)

    RispondiElimina
  23. mi hai incuriosito Federica, cercherò Burrolì, se ne parli bene vuol dire che è davvero buono...come i tuoi biscotti !Passo a guardare le creazione di tua cognata, è bravissima !Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ormai lo acquisto regolarmente su Tibiona, per me è un ottimo prodotto ^_^

      Elimina
  24. Mi garbano questi biscotti e mi garba tanto anche il loro contenitore! :D

    RispondiElimina
  25. Sono un'alternativa buona e salutare ai classici biscotti. Complimenti!

    RispondiElimina
  26. dei biscotti molto interessanti per gli ingredienti adoperati e il magnifico risultato

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni