Crostata e biscotti con frolla di biscotti e crema pasticcera










La frolla con i biscotti l'ho già proposta in questi biscotti, e poi successivamente in questi altri dove ho usato gli Oreo.
Qui dovevo smaltire dei biscotti che avevo fatto dopo aver preso la ricetta nel web, siccome non erano un granché li ho polverizzati e riciclati ^_^ 
Vi dico solo che ho portato tutto ad una cena ed è stato spazzolato tutto ^__^

Ingredienti per uno stampo rettangolare con fondo amovibile 35x11 e 17 coppie di biscotti

365 g di biscotti secchi (tipo oro saiwa)
20 g granella amaretto
50 g burro salato
200 g burro classico
70 g zucchero
1 uovo
130 g farina 00

Frullare i biscotti con gli amaretti fino a ridurli in polvere.

Nella planetaria mettere la polvere di biscotti, la farina, lo zucchero e il burro morbido.
Impastare e da ultimo unire l'uovo.
Appena si forma la palla avvolgere con pellicola per porre in frigo almeno 2 ore.
Deve essere ben dura per essere stesa.

Riprendere l'impasto e dividerlo a metà

Stendere la prima metà tra 2 fogli di carta forno, rivestire lo stampo con l'impasto, senza la carta, rifilare la pasta in eccesso, bucherellare la base e porre in  frigo.

Accendere il forno a 180 gradi.

Stendere la rimanente pasta incidere i biscotti in numero pari, lasciandone metà interi e metà con il foro centrale.
Mettere le placche in frigo.

Quando il forno è in temperatura mettere sopra alla crostata della carta forno e dei fagioli secchi.
Infornare per circa 20 minuti, poi poi togliere legumi e carta e rinfornare per altri 10 minuti circa.
Sfornare e lasciare raffreddare.
Infornare quindi i biscotti per 10/12 minuti.

Crema pasticcera
250 gr latte
250 gr panna fresca
140 gr zucchero semolato
10 gr zucchero vanigliato
4 tuorli
40 gr amido di frumento

Scaldare panna e latte.
A parte in una casseruola sbattere tuorli zucchero e amido, unire il composto caldo e portare a densità.
Versare in una ciotola e coprire con pellicola a contatto.

Assemblare  la crostata:
estrarre delicatamente la frolla dallo stampo posizionarla nel piatto di servizio.
Porre la crema in una sac a poche,  riempire la crostata quindi completare con le amarene sciroppate sgocciolate.
Con la crema rimasta farcire i biscotti e accoppiarli

27 commenti:

  1. Molto simpatica questa ricetta! Mi è capitato di comprare dei biscotti che non mi piacevano più di tanto, e questa è un'ottima idea per usarli e riciclarli! Me la segno :D

    RispondiElimina
  2. Questa me la ero persa....frolla con i biscotti tritati? ma dai è troppo forte. E che dire del risultato, sia la crostata che i biscotti hanno un aspetto stupendo. Devo assolutamente provare questa diavoleria

    RispondiElimina
  3. Cara Federica, lo sai che mentre scrivo, vedo le foto e mi sto leccando le labbra:)
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. È bellissimo il contrasto della frolla dorata e il giallo della crema pasticciera tutto decorato con delle squisite amarene sciroppate ❤️

    RispondiElimina
  5. Una super idea per riciclare i biscotti , sono golosissimi sia la crostata che i biscotti. Baci

    RispondiElimina
  6. ottimo e gustoso riciclo direi...!
    brava Fede...

    RispondiElimina
  7. Mi piace molto l'idea della pasta di biscotti invece della frolla, poi profumata di amaretti deve essere davvero buona!

    RispondiElimina
  8. Ottima idea per smaltire quello che non si riesce a finire. La crostata è bellissima e quella crema mi fa una gola!!!!
    Ma tu la granella di amaretto la trovi già così oppure triti il biscotto?
    BAcioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, la trovo già così in granella. ma puoi anche tritare gli amaretti

      Elimina
  9. Ma è bellissima e sicuramente molto golosa. Il fatto di usare dei biscotti per fare la frolla è un ottima idea !

    RispondiElimina
  10. Quella crostata è davvero una favola, mi segno la ricetta ;)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  11. E come non spazzolare tutto,io pure l'aspirapolvere ci passavo!La crema poi che colore amica,un richiamo troppo forte!
    Una vera bontà...

    RispondiElimina
  12. Che buono Fede!
    Bellisimo cara!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Non c'è che dire.. una frolla particolare e golosa.. e una farcitura da leccarsi le dita.. smackkk

    RispondiElimina
  14. mamma mia Fede,sono di una golosita' pazzesca :P

    RispondiElimina
  15. crostata da mangiare con gli occhi

    RispondiElimina
  16. STO SVENENDO DI FRONTE ALLA GOLOSITA' DI QUESTA CROSTATA, MERAVIGLIOSA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  17. oltre che molto bella questa crostata e i biscotti sono una vera delizia,squisiti,grazie cara,ottimo modo per riciclare quei biscotti che non si riescono a consumare

    RispondiElimina
  18. Non ne avevo dubbi, non sembra neanche una frolla di biscotti e quella cremina li su, una goduria!

    RispondiElimina
  19. Sarà che adoro nel vero senso della parola la crema pasticcera ma mi hai fatto venire l'acquolina!!! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  20. Ma lo sai che proprio una settimana fa mi sono messa alla ricerca di una ricettina del genere x utilizzare dei biscotti??? Non è mica la prima volta che ritrovo i miei gusti, le mie idee e le mie necessità analoghi ai tuoi! Bravissima Fede! La crostata poi con le amarene sciroppate già me la sono mangiata tutta con gli occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Leena <3 <3 nel post ho messo anche altri link se vuoi vedere cosa ho fatto con i biscotti ^_^ bacii

      Elimina
  21. Sei geniale Federica! Questa frolla con i biscotti va assolutamente provata!

    RispondiElimina
  22. Fede,.... ma che meraviglia!!! salivo a manetta! bacioni e buona festa

    RispondiElimina
  23. Tra crostata e biscotti mi hai steso cara.... che golosità, brava Fede!!!!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni