Lasagna alle verdure








In questo periodo con tutte le verdure fresche dell'orto possiamo fare tante ricette, a me piacciono molto in questa lasagna.
Mi preparo la pasta fresca, la besciamella senza burro e cucino le verdure.
Viste le alte temperature mi organizzo così:
il giorno prima cucino le verdure, preparo la pasta fresca e poi procedo a  scottare le sfoglie in acqua bollente salata raffreddandole,  poi le stendo su un canovaccio perfettamente pulito e bagnato, lo arrotolo a sigaro con la pasta  e lo chiudo in un sacchetto da freezer, conservo in frigo.
Il giorno dopo devo solo fare la besciamella, assemblare... e accendere il forno ^_^

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti pasta fresca
100 g semola rimacinata di grano duro
100 g farina 0
2 uova + 1 tuorlo
Impastare il tutto avvolgere con pellicola per 30 minuti poi stendete con la macchinetta fino al numero 6

Verdure per il ripieno 
5 melanzane medio grandi
3 peperoni verdi
1 peperone giallo
4 zucchine piccole
olio e.v.o
sale
cipolla tropea q.b.

Lavare e tagliare tutte le verdure e dadini
Fare un soffritto con olio e cipolla e unire tutte le verdure, regolare di sale e seguire la cottura finché tenere, circa 30 minuti.
Fare raffreddare.

Besciamella leggera tratta dal sito Tavolartegusto

ingredienti per 600 g 
500 ml latte parzialmente scremato
50 ml olio e.v.o
50 g farina 00
sale
pepe
2 cucchiai di parmigiano (facoltativo)
un pizzico di noce moscata (facoltativo)

I vegani possono sostituire il latte vaccino con  latte di soia o con latte di riso naturale, ed evitare l’aggiunta di formaggio in modo da ottenere una besciamella vegan a tutti gli effetti.

In una casseruola dal fondo spesso mettete a scaldare a fuoco moderato l’olio e la farina, girare con una frusta a mano  per amalgamare il composto, quando inizia leggermente a friggere aggiungere il latte, a filo e girare. (il latte lo metto a temperatura ambiente)
Abbassare la fiamma, aggiungere sale, pepe, il parmigiano e la noce moscata.
Girare a fuoco basso per qualche minuto fino ad ottenere una crema liscia e densa.

Assemblaggio:
lessare le sfoglie di pasta.
In una teglia mettere alla base un po' di  besciamella, la sfoglia le verdure e poca besciamella, proseguire così con altri strati fino a terminare con la sfoglia e besciamella.

Infornare a 180 gradi per circa 40 minuti.


24 commenti:

  1. questa lasagna è fantastica...cosa darei per assaggiarne un pezzo :P...sei super Fede :*

    RispondiElimina
  2. Buonissima la lasagna di verdure... e la besciasmella all'olio.. la faccio anche io e ti dirò di pi.. uso brodo anzichè latte! :-***

    RispondiElimina
  3. Cara Federica, quanto buona è lasagna alle verdure, e in più molto salutare.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ottima organizzazione. Io mi sto attrezzando all'aria aperta per fare un po' di pasta fresca, così coinvolgo anche i piccoli. Buona la lasagna di verdure.

    RispondiElimina
  5. Che delizia,brava grazie da fare,mi è venuta una fameeeee,passo da te per una fetta,felice serata

    RispondiElimina
  6. This lasagna look deliziosa Fede, my daughter would love this plate!!
    baci!!

    RispondiElimina
  7. Io adoro le lasagne ma l'accensione del forno in questi giorni è davvero troppo per me

    RispondiElimina
  8. pure io adoro la lasagna alle verdure :)buonissima e genuina!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  9. Ma che buona, ... io non posso fare per ora niente che sia al forno, perché sono sprovvista !

    RispondiElimina
  10. Troppo buona così ricca di deliziose verdure, bravissima e organizzatissima :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. buonissima anche in estate con le verdure di stagione ! Un bacione

    RispondiElimina
  12. Che buona con tutte le verdure che piacciono a me ! Mai fatto ...ma devo rimediare .
    ciao e buon weekend!

    RispondiElimina
  13. Che buona la lasagna di verdure!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  14. Mmm le farei volentieri, se solo i maschi di casa apprezzassero qualunque lasagna che non sia alla bolognese! Buonissima, brava :D

    RispondiElimina
  15. Gnam gnam...che bontà! Da provareeeee ;)
    Buona giornata, Raggio di Sole.

    RispondiElimina
  16. ma te sei una forza! ti metti a fare pure la pasta... ! a me le lasagne piacciono da impazzire ma compro quelle fresche ;)
    smuackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  17. Un gustoso piatto di lasagne adatte alla stagione! Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Un'organizzazione perfetta Fede e poi vi gustate queste belle lasagne che ti dirò con le verdure in bianco le preferisco alle classiche rosse!

    RispondiElimina
  19. Che lasagna fantastica un ' armonia di sapori. Baci cara

    RispondiElimina
  20. A parte la fame che la fa da regina e domina la mente ed il mio corpo in questo periodo, questa lasagna la mangerei anche a pancia piena perchè è leggera e senza dubbio gustosa.
    Bacio :)

    RispondiElimina
  21. Ottime queste lasagne così verdurose, che bontà, brava Fede!!!!!

    RispondiElimina
  22. un piatto fantastico ed estivo!!! lo provero'.... ciao cara :)

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni