Pizza morbida







Questa è una pizza che sforno quando non uso il forno a legna, e che la faccio anche per le feste di compleanno.
Nell'impasto metto la panna fresca perché mi rende la pizza estremamente morbida e anche se la riscaldate il giorno dopo rimane sempre morbida come appena fatta.
Provatela andrà a ruba ^_*

Farine Molino Rossetto

lievitino
100 g farina W 330
10 g lievito di birra fresco
80 g latte
Impastare coprire con panno umido e porre a lievitare fino al raddoppio

Impasto
lievitino
10 g zucchero
10 g sale
45 g farina di riso
250 g farina W 330
20 g farina d'orzo 
20 g strutto
240 g panna fresca a temperatura ambiente

Al lievitino pronto unire parte delle farine mescolate, lo zucchero e metà panna, quando è stata assorbita unire il resto delle farine, il sale e lo strutto morbido, non fuso.
Completare unendo la panna rimasta.
Quando l'impasto è liscio e omogeneo coprirlo con panno umido e porre a lievitare fino al raddoppio.

Quando ha raddoppiato, stenderlo delicatamente sulla placca del forno foderata di carta, mettere la passata di pomodoro e lasciare riposare 30/40 minuti.
Infornare a forno preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti, poi completare con la mozzarella e origano e rinfornare per il tempo necessario.
I tempi di cottura sono indicativi regolatevi sempre con il vostro forno.

Note:
-la farina d'orzo è facoltativa si può sostituire con altre farina W330

-è possibile usare anche solo farina per pizza regolandosi con i liquidi.

Vi lascio i link di altri lievitati con la panna fresca:

http://federicaincucina.blogspot.it/2013/01/panini-sofficissimi-panna-e-cocco.html

http://federicaincucina.blogspot.it/2010/12/panini-dolci-alla-panna-di-raffy.html

http://federicaincucina.blogspot.it/2013/08/pane-con-farina-integrale-di-farro.html


http://federicaincucina.blogspot.it/2009/09/panini-morbidi-al-farro-integrale.html

26 commenti:

  1. Che buona, mi fai venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  2. che morbida e che bella,grazie cara,da provare anche questa,felice giornata

    RispondiElimina
  3. Ciao Fede,questa splendida pizza,mi fa venire una fame pazzesca, chissà che profumo e che bontà!
    Al mio rientro dalle vacanze, voglio provarla in assoluto! Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice pomeriggio!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, grazie <3 a presto un abbraccio :*

      Elimina
  4. Alleluia ho tutto O_O compresa farina di riso e orzo!!! Provo presto e ti dico!

    RispondiElimina
  5. sara' una bonta'...da provare quanto prima...mi fido dei tuoi esperimenti :)

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Volevo sapere se è possibile usare il lievito madre, magari al posto del lievitino.
    Grazie e complimenti,
    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca grazie della visita, non la faccio mai con il lievito madre, ma penso che si possa fare senza problemi.
      Il lievito deve essere ben attivo e rinfrescato con la stessa farina che userai per la ricetta.
      fammi sapere ^_^ ciao

      Elimina
  7. La panna? Ah, buono a sapersi, interessante! Grazie per la dritta, devo provare *_*

    RispondiElimina
  8. La pizza è buona in tutti i modi, morbida o croccante è uno dei piatti più preferiti. La versione con la panna è da provare assolutamente!
    Buona giornata e a presto

    RispondiElimina
  9. La pizza è buona in tutti i modi, morbida o croccante è uno dei piatti più preferiti. La versione con la panna è da provare assolutamente!
    Buona giornata e a presto

    RispondiElimina
  10. la morbidezza è un aspetto importante per una pizza per questo la ricetta vale moltissimo

    RispondiElimina
  11. Adoro la pizza (ieri sono andata a fare scorta di farine varie), ma non l'ho mai provata con la panna, bella idea, ma da te si sa escono sempre e solo belle idee.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. Con la panna? Ne immagino la bontà, ho tantissimo da imparare, grazie Fede!!!!!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  13. Ahhhh, la pizza è sempre la pizza... che bontà così sofficiosa!!!!!

    RispondiElimina
  14. che bel trucchetto, deve essere buonissima, brava cara!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  15. Che voglia ,morbida ... Ho una fame !

    RispondiElimina
  16. Che belle le foto, e che golosa la pizza, bravissima!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  17. Ricetta salvata all'istante! Quando mai mi ricapiterà di trovare una pizza che rimane morbida anche il giorno dopo! Che dire... Sei la mia salvezza :)

    Francesco http://www.lericetteperfettedifrancesco.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. Cara Fede, non so bene quando...ma la farò sicuramente!! Solo le foto mi fanno venire l'acquolina... :) :) :)

    RispondiElimina
  19. Adoro qualsiasi consistenza nella pizza!

    RispondiElimina
  20. La pizza è sempre la pizza sempre gradita perché troppo buona !

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni