Sbriciolata con pesche







Buongiorno, buona settimana e buon relax per chi va in vacanza ^_^
Io inizio il lunedì in dolcezza, dopo la sbriciolata con le albicocche ho sfornato la variante con le pesche noci, modificando un po la frolla... provatela è buonissima!!

Farina, amido e lievito Molino Rossetto

Ingredienti per uno stampo diametro 26

Pasta frolla
45 g burro salato
80 g philadelphia classico
125 g zucchero
1 uovo
250 g farina 00
20 g amido di riso
20 g granella di pistacchio
10 g di lievito per torte salate e piadine

2 pesca noce
2 cucchiai di zucchero
succo di mezzo limone

Tagliare la frutta a fettine e saltarle in padella con lo zucchero e il limone per circa 10 minuti.
Mettere da parte.

Impastare burro, philadelphia e zucchero, poi unire l'uovo e di seguito le polveri.
Appena si forma la palla avvolgere con pellicola e porre in frigo 30/40 minuti.

Accendere il forno a 180 gradi, foderare la tortiera con carta forno.
Prendere la pasta e sbriciolarne 2/3 sul fondo, disporre le fettine di frutta e sbriciolare la restante pasta sopra.
Infornare per circa 35/40 minuti.

Aspettare che sia completamente fredda prima di estrarla dalla tortiera.

Sostituzioni:
il burro salato da burro classico
il philadelphia da altro burro
il pistacchio da amaretti
l'amido di riso con altro amido 
il lievito per torte salate con lievito per dolci



48 commenti:

  1. sara' di sicuro una bontà...le nocipesche sono un frutto dolcissimo...ottima idea ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao! bellissima e molto estiva! brava, non male da provare!

    RispondiElimina
  3. Strepitosa la tua sbriciolata alle pesche Federica...sei una garanzia carissima!! La provo subito!! Bacio grande e buona settimana, Mary

    RispondiElimina
  4. Look bellisimo e delizioso!
    Baci.:)

    RispondiElimina
  5. Mi piace tutto di questa crostata, dalla base alla Philadelphia e pistacchi al ripieno alle pesche. Deve essere davvero buona. Da tre e provare assolutamente. Baci.

    RispondiElimina
  6. mmm bellissima versione estiva della sbriciolona...che amo! veloce e golosa!
    un bacio Fede

    RispondiElimina
  7. Questa frolla con il formaggio fresco mi incuriosisce tanto la devo provare dev'essere buonissima.
    Bacio :)

    RispondiElimina
  8. Mmmmm...che bontà!!voglio proprio provarla! :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. ottima,passane una bella fetta,felice giornata

    RispondiElimina
  10. Iniziamo alla grande qui eh??? ammazza che golosità! baciotti e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  11. ecco un'idea veloce,sana e buona per utilizzare le mie amate pesche...buon agosto Fede.

    RispondiElimina
  12. Que pinta tan estupenda, me encanta.

    RispondiElimina
  13. lievito salato interessante! frolla e torta particolare da assaggiare e fare il bis :-)

    RispondiElimina
  14. Davvero deliziosa questa sbriciolata con le pesche :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. Ho trovato un lievito chimico al supermercato dove sopra c'è scritto "lievito per preparazioni dolci e salate"...
    Questa tortuzza piace sempre!!!
    Bravissima Fede

    RispondiElimina
  16. Buona!!!! Mi piacciono queste torte con la frutta!!!

    RispondiElimina
  17. La proverò presto cara Federica... molto molto invitante!!
    Un bacione grande!

    RispondiElimina
  18. Ooooohhhh!!! Che buonaaa!! Ho giusto delle pesche in casa...quasi,quasi,,,
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  19. Wow! Come viene la frolla con la Philadelphia? E' più morbida?

    RispondiElimina
  20. Ciao Federica, volevo sapere una cosa. La granella di pistacchio si mette nella frolla con le polveri o sopra la sbriciolata? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, domani la faccio! La frolla ovviamente la posso congelare (la confezione di philadelphia purtroppo è il doppio), o con il fatto che ci sia il philadelphia sia rischia che poi scongelandola sia abbia un impasto troppo "acquoso"?

      Elimina
    2. non congelo mai la frolla di nessun tipo non so dirti.

      Elimina
  21. Posso prepararla oggi per domani? Grazie ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatta, mangiata e apprezzata. Buona, buona !!! Solo una domanda: l'impasto era compatto ed ho fatto fatica a sbriciolarlo. Non era friabile come quando faccio una normale sbrisolona. Ho sbagliato qualcosa ? L'unica variante ho sostituito il pistacchio con le nocciole.
      Grazie per la ricetta. Ciao

      Elimina
    2. Grazie <3. non hai sbagliato nulla corrisponde tutto ^_^, se ti capita che fai fatica a sbriciolarlo inumidisci un po le mani. Buona la variante con le nocciole :P
      grazie della fiducia, buon we, ciao.

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni