Torta con crema al formaggio e meringa








Nella mia rivista preferita trovo sempre ricette bellissime e perfette come questa torta particolare, composta da una base di frolla, una crema delicata che accoglie le amarene e una copertura di dolce meringa.
Alla cena che l'ho portata è stata moooolto gradita ^_^

Ricetta tratta e leggermente modifica dalla rivista Più Dolci di maggio 2015

Teglia  23x23

Ingredienti base:
190 g farina con lievito (oppure farina 00 + mezzo cucchiaino di lievito pari a 2 g)
1 uovo
80 g zucchero
90 g burro salato o classico
buccia di mezzo limone 

Farcia
250 g mascarpone
150 g formaggio spalmabile (philadelphia)
130 g zucchero
3 tuorli (conservare gli albumi)
15 g farina 00
50 g burro fuso e freddo
buccia di limone
230 g amarene sciroppate

meringa 
200 g di albumi (pari a 5 ma pesate sempre!)
200 g zucchero
3 cucchiaini di succo di limone

Zucchero a velo con spargitore Paneangeli

Foderare la teglia con carta forno
Sgocciolare bene e asciugare le amarene dal loro sciroppo

Base:
Nell'impastatore inserire il burro e lo zucchero, poi l'uovo, la farina e la buccia del limone.
Impastare velocemente poi stendere subito la pasta alla base della tortiera, bucherellare e porre in frigo 40 minuti.

Farcia:
In una ciotola mescolare il mascarpone con lo zucchero e i tuorli, poi unire la buccia di limone, il formaggio spalmabile, la farina e il burro.
Si ottiene un composto sostenuto.
Versare la farcia sulla base preparata, inserire le amarene spingendole pure dentro al composto e infornare a 170 gradi per circa 50 minuti.
(secondo ripiano da sotto)

Pesare gli albumi tenuti da parte dalle 3 uova usate per la farcia più unire quello che serve per arrivare a 200 g, io ne ho uniti altri 2.
Pesare lo zucchero e preparare 3 cucchiaini di succo di limone.

Preparare la meringa iniziando a montare gli albumi da soli quindi unire lo zucchero in 3 volte, alla fine unire anche il succo di limone.
La meringa deve essere ben ferma e sostenuta.
Trascorso il tempo di cottura della torta, tirarla fuori distribuire tutta la meringa sopra, e rinfornare a 180 gradi per 10/15 minuti con calore solo sopra.
Io l'ho rinfornata nel terzo ripiano partendo da sotto a 180 gradi con funzione grill rapido.
Sfornare attendere che si raffreddi quindi servire a quadrotti spolverata di zucchero a velo.

Note:
la ricetta originale prevedeva:

-una teglia 25x25

-farcia:
280 g di mascarpone 
150 g formaggio spalmabile
230 g di pesche sciroppate sgocciolate, asciugate e tagliate a pezzettini

-la meringa è molta ma non preoccupatevi perché dopo la cottura perderà parte del suo volume

31 commenti:

  1. È super golosa...assolutamente da provare *_*

    RispondiElimina
  2. Molto molto invitante ....complimenti

    RispondiElimina
  3. Una torta, cara Federica, veramente bella, ma anche molto buona!!!
    Ciao e buon 1° maggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. DAVVERO MOLTO INVITANTE, BELLA RICETTA, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Ha un aspetto magnifico poi l'abbinamento amarene e crema al formaggio mi piace particolarmente!
    Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Che bontà! Ottima proposta, complimenti.
    Felice giornata!

    RispondiElimina
  7. Buonissima assomiglia un pò alla crema del Lago di Bled. Ciaooo

    RispondiElimina
  8. è molto particolare, mi attira quel doppio strato ! Un bacione

    RispondiElimina
  9. una vera delizia,complimenti e grazie cara,felice serata

    RispondiElimina
  10. Un doppio strato di delizia irresistibile. Il mio colesterolo se ne farà una ragione. O meglio, gongolerà. Ma questo ennesimo tuo capolavoro, merita uno strappo alla regola! :)
    MG

    RispondiElimina
  11. Viene proprio voglia di mangiarla, molto molto goduriosa. Quel doppio strato lascia senza parole

    RispondiElimina
  12. che gosuria questa torta, spettacolare!|!! triplo wow!!!bacione
    Mirta

    RispondiElimina
  13. Caspita Federica, con questa torta ti sei proprio superata!!! Bravissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Accidenti, è davvero una meraviglia per gli occhi e per il palato!!!!

    RispondiElimina
  15. Ma che magnificenza. E' bellissima e con le amarene non può che essere una delizia

    RispondiElimina
  16. Sono un'amante della meringa per cui non posso che approvarla in pieno!

    RispondiElimina
  17. molto originale questa torta, prendo nota!
    baci e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  18. Anche io trovo belle ricette in quella rivista. Mi piace soprattutto sfogliare i vecchi numeri.
    Golosa questa torta.
    BAci

    RispondiElimina
  19. Una meraviglia questa torta. Brava Federica come sempre :)

    RispondiElimina
  20. una meravigliosa e golosa torta!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Molto particolare bella e sicuramente buonissima!!!
    grazie per questa bella ricetta :-)
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  22. Davvero tanto.. ma tanto golosa!! baci e buon lunedì cara :-*

    RispondiElimina
  23. Una torta molto golosa, io poi amo sia le amarene che le meringhe. Che volere di più. Buona giornata da Fabiola

    RispondiElimina
  24. Una torta davvero golosa!!! Prendo nota
    Bacio

    RispondiElimina
  25. Da urlooooooo... come tutte le tue proposte!!! Arrivo per la merenda :)
    Un bacione cara!!!

    RispondiElimina
  26. che lavorone , sempre grande , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  27. Golosissima per una domenica in festa

    RispondiElimina
  28. Che buona...con le amarene e meringa sopra ...una vera delizia!!! Salvo la ricetta che mi piace troppo. Ciaoooo!

    RispondiElimina
  29. Slurpissimo cara. Buona domenica, ciao!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni