Pesce spada in panatura croccante






Il pesce spada ci piace molto, e avendo acquistato delle belle fette volevo prepararlo in modo un pò diverso, così facendo qualche ricerca ho trovato questa, e l'ho provata.
Ottimo!! Gustoso, saporito e con una bella crostina croccante.

Ingredienti:
fette di pesce spada
cornflakes
aghi  di rosmarino
pangrattato
farina 00
uovo
sale

Per friggere:
olio d'arachide

Per prima cosa preparare la panatura mescolando il pangrattato con gli aghi di rosmarino e i cornflakes, tritati grossolanamente...non devono essere ridotti in polvere.

Sbattere l'uovo,  infarinare il pesce eliminare quella in eccesso e passare le fette di pesce spada nell'uovo; infine nell'impanatura. E' importante far aderire  molto bene l'impanatura in modo che quando si procedere alla frittura questa sia ben compattata.

Usare un tegame dai bordi alti e  usare sufficiente olio per friggere le fette.
Quando l'olio è pronto adagiate delicatamente le fette di pesce spada e farle dorare molto bene prima su un lato, poi dall'altro.
Una volta pronte, passare le fette su carta assorbente, salare quindi servire calde e croccanti





45 commenti:

  1. Cara Fede questo pesce è super sfizioso, grazie!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  2. ma guarda te! con i cornflakes! ganzo davvero !!
    Io però purtroppo per motivi di dieta non posso nè cornflakes nè frittura...
    io di solito lo faccio semplicemente impanato!
    ma così deve essere davvero ottimo! complimenti!

    RispondiElimina
  3. Federica io l altra sera volevo rendere croccante la trota e ci ho messo i semi di sesamo però non ho ottenuto l effetto sperato ...
    La prossima volta si va di cornflakes ;)
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. la panatura con cornflakes mi piace moltissimo
    non ho mai mangiato il pesce così ma mi hai dato un'ottima idea!!
    grazie
    ciao
    anna

    RispondiElimina
  5. Il pesce spada mi piace in un unica maniera alla siciliana ma proverò anche questa versione grazie buona fine settimana

    RispondiElimina
  6. Devo assolutamente sperimentare questa panatura! Bellissima! :)
    Baci!

    RispondiElimina
  7. La prossima volta provo così mi piace croccante !!
    Che dire della torta qui sotto?? una delizia!!
    Bravissima buon w.e.!

    RispondiElimina
  8. Io invece solo alla ricerca di ricette per riciclare i corn flakes e me ne servi una su un piatto d’argento :D! Slurp gnam…segnata :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  9. Non ho i corflakes perchè npon li amo moltisismo.. però.. come panatura son perfetti.. son croccanti! Io è una vita che non mangio il pesce spada! che buono! baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  10. anche io a volte uso l'impanatura con i cornflakes e mi piace molto perchè danno una giusta croccantezza! bravissima come sempre cara :-)

    RispondiElimina
  11. Mi pescado favorito pero así no lo he comido nunca, gracias lo probaremos.
    Besicos

    RispondiElimina
  12. che bella preparazione!!
    mi piace!!

    RispondiElimina
  13. ciao
    ottimo per il pranzo!!! vengo???
    p.s.: se ti va alla fine di questo post c'è un premio per te.... http://dolcipensieri.wordpress.com/2013/01/25/ho-appena-finito-di-mangiare-e-premio-di-dolcipensieri/

    RispondiElimina
  14. Saporito al massimo, il fritto è sempre fritto!

    RispondiElimina
  15. Intrigante questa panatura!
    sicuramente originale!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. cornflakes e pesce spada? tu sì che ogni giorno diventi il mio mito! tesoro ti confesso che il pesce spada è uno di quei pesci che cucino poco perchè le carni restano asciutte ma questa tua idea è geniale davvero! voglio assolutamente provare appena arriva Andrea! che lui ama il pesce spada!! ps qui è arrivata mamma e sono decisamente più rilassata con questo aiuto... ti abbraccio tanto tesoro e come sempre sei la numero 1:* complimenti di cuore:**

    RispondiElimina
  17. che idea non ho mai usato i cornflakes per impanare buona giornata e buon weekend

    RispondiElimina
  18. Lo tengo que probar, que bueno

    RispondiElimina
  19. Che bella idea la panatura con i cornflakes....da rifare!!! un bacoe

    RispondiElimina
  20. Che fame mi hai fatto venire Fede a quest'ora!

    RispondiElimina
  21. avevo in mente di comprare del pesce spada per domani, quindi lo provo!!! complimenti tesoro!

    RispondiElimina
  22. ho letto spesso della panatura con i cereali ma mai provata :) è venuta perfetta! devo dire che non ho mai nemmeno mangiato il pesce spada così, ma sempre in altri modi :) oggi ho imparato una nuova goloseria :) complimentoni e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  23. Ciao Federica, sfiziosissima ricetta, interessante la panatura con i cornflakes!!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata :))

    RispondiElimina
  24. Fede.. riesci a rendermi ancora più invitante un pesce che amo già di mio!! Sei straordinaria.. un abbraccio grande grande stella!

    RispondiElimina
  25. aah Fede dear I love fish and this look georgeous!!! Have a nice weekend!

    RispondiElimina
  26. Che buono il pesce spada...poi questa panatura lo rende ancora più invitante. Un bacione

    RispondiElimina
  27. Mi piace tantissimo, la panatura ci sta proprio bene. Complimenti.

    RispondiElimina
  28. sfiziosa questa impanatura, la proverò sicuramente!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  29. Davvero una grande idea!!!! Grazie Fede!!!
    Bacioni e felice fine settimana!!!

    RispondiElimina
  30. la cucina di Federica mi piace sempre di più !!!!

    RispondiElimina
  31. Fede, questo pesce entra subito nella To do list, lo faccio settimana prossima! :D Grazie per la bellissima idea e complimenti! Un abbraccio, buon weekend :**

    RispondiElimina
  32. un idea strepitosa come sempre sei unica buon fine settimana

    RispondiElimina
  33. un'idea strepitosa,Fede!!un secondo originale e goloso!!felice weekend,cara ^__^

    RispondiElimina
  34. Che buone queste fette di spada croccanti, un'idea nuova per l'impanatura del pesce! Baci

    RispondiElimina
  35. molto particolare , sicuramente buono!ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  36. Me encanta el pescado luce muy ricoooo...abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  37. un modo splendido per presentarlo alle mie piccole ... magari così mangerebbero volentieri buona domenica dalla tua amica toscana.

    RispondiElimina
  38. Molto gustoso il pesce spada preparato così! Un abbraccio

    RispondiElimina
  39. This looks delicious, Federica. Excellent fish preparation - bravo!

    A warm hug, Susan

    RispondiElimina
  40. usare il salmone al posto dello spada è fattibile, vero?
    e per la vcottura, prediligere il forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso di si, prova e poi mi fai sapere! ^_^

      Elimina
  41. Il pesce spada mi piace molto. Fatto con questa bella panatura è ancora più invitante. :-)

    RispondiElimina
  42. Questa è veramente una bella novità!
    Ho preparato il pollo con questa "panatura", ma mai il pesce spada e dato che qui dalle mie parti è un pesce molto usato proverò al più presto.
    Grazie per l'idea.
    Un bacione.

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni