Dolce con savoiardi e crema leggera






Il dolcetto di oggi è semplice ma molto goloso.
Nel periodo estivo, ma non solo, mi piace prepararlo perché non impiego molto tempo, inoltre il philadelphia unito alla crema pasticcera rende il dolce così delicato che il bis è assicurato ^_^


Ingredienti per una teglia 20 x 20

180 g Biscotti savoiardi 

160 g philadelphia

una bustina di Espresso macchiato Nescafè pari a 5,5 g sciolta nel latte q.b 
Questo composto serve per bagnare i savoiardi

Crema:
2 uova
100 g zucchero
30 g amido di frumento
300 g latte

In una casseruola sbattere le uova con lo zucchero e l'amido.
Scaldare il latte e unirlo al composto precedente quindi porre su fuoco dolce e portare a densità

Versare la crema in una ciotola e coprirla con pellicola a contatto.
Lasciare intiepidire almeno 30 minuti.

Nel frattempo mescolare bene il philadelphia fino a renderlo cremoso e unirlo alla crema, sbattere con le fruste fino a ottenere una crema vellutata.

Bagnare i savoiardi nel caffè sciolto nel latte e disporli alla base della teglia, coprire con uno strato di crema, altro giro di savoiardi quindi terminare con la crema.

Porre in frigo almeno 4 ore.

Servire spolverizzando con cacao amaro e chicchi di caffè al cioccolato



46 commenti:

  1. Mao mangiato con il philadelphia... ma immagino la bontà!!!
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii tutti quelli che l'hanno assaggiato hanno fatto il bis ^_^

      Elimina
  2. Sempre ottimo in qualsiasi versione *_*

    RispondiElimina
  3. dai questa crema pasticcera al philadelphia la devo provare.... mi ispira e sembra un'ottima alternativa a quella con crema-panna che erroneamente chiamiamo chantilly!
    che buono il tuo dolcetto...Fedeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  4. Questa variante con il philadelphia è da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ qui piace proprio tanto, fammi sapere se la provi! ciaooo

      Elimina
  5. Davvero una bella idea Fede, e poi non avrei mai pensato di unire philadelphia alla crema, appena ho latte in scadenza mi ci butto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie, fammi sapere allora se lo provi ^_^ ciao

      Elimina
  6. Ottima idea al classico tiramisù, sicuramente più leggera, da provare. Bacioni e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si un dolce diverso, infatti non l'ho chiamato tiramisù perchè non sarebbe stato corretto. ciaoooooooo

      Elimina
  7. Mi piace l'idea di cambiare il formaggio e l'idea di usare crema pasticcera per il ripieno, una versione diversa e molto ricco di tiramisù. Un bacio.

    RispondiElimina
  8. Ma dai con il philadelphia? Ma la devo provare, mi incuriosisce troppo.
    Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, si ti dirò che il phila lo trovo veramente molto versatile in cucina, a presto ciaoooooooo

      Elimina
  9. Ma che novità in vista, chi sa che delizia !

    RispondiElimina
  10. Delizioso, davvero un gran bel tiramisù! complimenti!

    RispondiElimina
  11. Una bella alternativa al tiramisù classico, grazie Fede!

    RispondiElimina
  12. Un dolce golosissimo e veloce! Lo preferisco a quelli con il mascarpone :) Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti ho usato il phila proprio perchè mio marito trova i dolci un pò "pesanti" con il mascarpone, a presto ciaooooo

      Elimina
  13. Ma sai che mi piace un sacco l'idea di sostituire il mascarpone con la crema pasticcera e la philadelphia? così viene molto più leggero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii esatto ^_^ mi puliscono le teglie in un batter d'occhio ^__^ ciaoooo

      Elimina
  14. È splendida questa combinazione di caffè e philadelphia!!! quá non è facile trovare il mascarpone, per quello uso spesso il philadelphia al suo posto. La proveró ... bacini

    RispondiElimina
  15. Altro che bis, io farei anche il tris!!! Golosissimo :)
    A presto!!

    RispondiElimina
  16. per renderlo ancora più leggero potresti usare dei wasa anziché i savoiardi... no?
    Comunque già così è ottimo!
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah i Wasa sono fette di pane croccante...non so in un dolce...in ogni caso a noi piace così ^_^ grazie della visita ciao ciao

      Elimina
  17. Molto goloso e poi anche leggero. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  18. davvero irresistibile, troppo brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  19. Una golosa alternativa al tiramisù, brava!!

    RispondiElimina
  20. Che buono Fede! Look delizioso !!!
    Bacii!

    RispondiElimina
  21. Da provare crema/philadelphia...sei sempre bravissima

    RispondiElimina
  22. Che delizia! Un'ottima variante da provare.
    Complimenti, un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. Un ottima alternativa al tiramisù, molto interessante la crema

    RispondiElimina
  24. Delicatissimo e goloso. Brava cara Federica. Me ne mandi un pezzetto? Buona serata

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni